Marriage: Traditions and curiosities ..

Unfortunately, since we are not “citizens of the world” we can not know the wedding traditions from around the globe, although we must admit that the web helps us greatly.

The traditions and superstitions are very related to the scope bedroom, in fact, what seems now only a tradition, it is accompanied by some kind of superstition.
We start from the bride, who traditionally have to wear something new, which is generally the dress, something old that can be a veil passed down in the family, something borrowed, something given and something like a blue ribbon, a garter or the soles of shoes.

Of course, the bride’s dress must not be seen by the groom before the ceremony.

The Bouque at the end of the ceremony is thrown by the bride, her friends are single, those who can take it will be the next to marry.

When the bride and groom enter the house the first time since spouses, the groom must take the bride in his arms because, for her, entering stumble in their new abode, it was an ominous sign.

The rain is instead a bearer of good fortune, or at least it is here in Italy where it is common the saying, wet bride, lucky bride.

If you talk about superstition, of course we do not exclude the choice of date: the facts are favorable in all days of the week, except Friday, and all months except the month of May.

Your wedding day should not coincide with the birthday of one of the spouses, unless you are born on the same day (even in different years).

In order to promote good luck marriage should be celebrated before the sun goes down.

The rice should not be launched on the couple, as is done in most cases, but around them.

The almonds should be 5 each with a specific meaning: Health, Wealth, Happiness, Longevity, Fertility and Spirituality. That is the quality that should never miss in the life of the couple.

The days in which to get married

Monday: brings good health.
Tuesday: brings wealth secure.
Wednesday: it is very auspicious.
Thursday: went to the bride sorrows, but is neutral according to some traditions.
Friday: it is taken for granted, brings disgrace
Saturday: is the day that most couples choose to get married, for obvious reasons. The traditions are divided on this day, there are those who believes a fateful day and those who simply considers it neutral.
Sunday: has always considered the day of the wedding.

The month in which to get married

January: is the month that brings affection, kindness, in faithfulness.
February: the mating period to mating is the best month to take the fateful decision.
March: promises both joy penis.
April: however, only joy.
May: it is not feasible for any reason (except for days 2, 4, 13 and 23 as long as they are not on a Friday).
June: the bride and groom will have the chance to travel a lot, for land to sea and is also the month dedicated to Juno, the goddess who protects love and marriage.
July: Announces efforts and work to earn a living.
August: ensures that life will be full of changes.
September: cover the spouses of wealth and happiness.
October: it means a lot of love, but money will hardly reach.
November: brings happiness.
December: the couple assures eternal love.The month in which to get married

Matrimonio: Tradizioni e curiosità..

Purtroppo non essendo noi “ cittadine del mondo” non possiamo conoscere le tradizioni matrimoniali di tutto il globo, anche se dobbiamo ammettere che il web ci aiuta grandemente.

Le tradizioni e le superstizioni sono molto legate all’ambito matrimoniale, infatti ciò che sembra ormai solo una tradizione, è accompagnata da qualche tipo di superstizione.

Partiamo dalla sposa, che tradizionalmente deve indossare qualcosa di nuovo che generalmente è il vestito, qualcosa di vecchio che può essere un velo tramandato in famiglia, qualcosa di prestato, qualcosa di regalato e qualcosa di blu come un nastro, una giarrettiera o la suola delle scarpe.

Naturalmente il vestito della sposa non deve assolutamente essere visto dallo sposo prima della cerimonia.

Il Bouque, alla fine della cerimonia viene lanciato dalla sposa, alle sue amiche single, chi riuscirà a prenderlo sarà la prossima a sposarsi.

Quando gli sposi entrano in casa la prima volta da coniugi, lo sposo deve prendere in braccio la sposa poiché, per lei, inciampare entrando nella loro nuova dimora, sarebbe stato un segno infausto.

La pioggia invece è portatrice di buona ventura, o almeno lo è qui in Italia dove è comune il detto: sposa bagnata, sposa fortunata.

Se si parla di superstizione, naturalmente non escludiamo la scelta della data: in fatti sono propizi tutti i giorni della settimana, tranne il venerdì, e tutti i mesi tranne il mese di Maggio.

Il giorno delle nozze non dovrebbe coincidere con il giorno del compleanno di uno dei due sposi, a meno che non siano nati lo stesso giorno ( anche in anni diversi).

Per favorire la buona sorte il matrimonio dovrebbe venire celebrato prima del calare del sole.

Il riso, non andrebbe lanciato sugli sposi, come si fa nella maggior parte dei casi, ma attorno a loro.

I confetti dovrebbero essere 5 ognuno con un significato specifico: Salute, Ricchezza, Felicità, Longevità, Fertilità e Spiritualità. Ovvero le qualità che non dovrebbero mai mancare nella vita degli sposi.

I giorni in cui sposarsi

Lunedì: reca buona salute.
Martedì: porta ricchezza sicura.
Mercoledì: è assai propizio.
Giovedì: reca alla sposa dispiaceri, ma è neutro secondo alcune tradizioni.
Venerdì: lo si dà per certo, porta disgrazia
Sabato: è il giorno che la maggior parte delle coppie sceglie per sposarsi, per ovvie ragioni. Le tradizioni son discordi su questo giorno, c’è chi lo ritiene un giorno nefasto e chi semplicemente lo giudica neutro.
Domenica: da sempre considerato il giorno del matrimonio.

Il mese in cui sposarsi

Gennaio: è mese che porta affetto, gentilezza a fedeltà.
Febbraio: epoca degli amori a degli accoppiamenti è il mese migliore per prendere la fatale decisione.
Marzo: promette sia gioia che pene.
Aprile: invece soltanto gioia.
Maggio: non va scelto per nessuna ragione (ad eccezione dei giorni: 2, 4, 13 e 23 purchè non siano di venerdì ).
Giugno: gli sposi avranno la fortuna di viaggiare molto, per terra a per mare ed è anche il mese dedicato a Giunone la dea che protegge l’amore e le nozze.
Luglio: annuncia fatiche e lavoro per guadagnarsi la vita.
Agosto: assicura che la vita sarà ricca di cambiamenti.
Settembre: coprirà gli sposi di ricchezze e allegria.
Ottobre: vuol dire molto amore, ma il denaro stenterà ad arrivare.
Novembre: porta felicità.
Dicembre: assicura alla coppia amore eterno.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s