The Engagement Ring

Hello!
As you know I have a love-hate relationship with the idea of ​​marriage …. from person alternative which I’m, can not stand the idea of the classic wedding, full of traditions and customs.
But, there is a but … the only tradition that I appreciate is engagement ring!
It will be, perhaps, that as a child I always had a soft spot for diamonds !
It was one of the first words I learned to pronounce: after mom, dad and water , the fourth word I said was diamonds ….
In my defense I can say that it is all the fault of the De Beers advertising : you ‘ve got it right!
Of course, any of you will remember one of the latest De Beers advertising : he brings his wife in a movie theater, completely empty, and their wedding images on the screen pass and then the diamond ring, while a voiceover extols these “holy” words: “for yesterday, today, tomorrow. A diamond is forever.”
And on the phrase “a diamond is forever ” the little me fantasized about having on her finger to a beautiful solitaire ring .
Even Tiffany campaigns aren’t less exciting …

Salve!
Come sapete io ho un rapporto d’amore e odio con l’idea del matrimonio …. da persona alternativa quale sono non sopporto molto l’idea del classico matrimonio, pieno di tradizioni e usanze.
Ma, si c’è un ma … l’unica tradizione che apprezzo è quella dell’anello di fidanzamento!
Sarà, forse, che fin da piccola ho sempre avuto un debole per i diamanti!
Infatti è stata una delle prime parole che ho imparato a pronunciare; dopo mamma, papà e acqua, la quarta parola che ho detto è stata diamanti….
In mia difesa posso dire che è tutta colpa delle pubblicità della De Beers: si avete capito bene.
Di certo qualcuno di voi se la ricorderà una delle pubblicità più recenti: lui porta la moglie in un cinema, completamente vuoto, e sullo schermo passano le immagini del giorno del loro matrimonio e spunta l’anello di diamanti, mentre una voce fuori campo decanta queste “sante” parole: “Per ieri, per oggi, per domani. Un diamante è per sempre”.
E sulla frase “un diamante è per sempre” la piccola me fantasticava sul fatto di avere anche lei al dito un bel anello solitario.
Anche le campagne di Tiffany non sono da meno a livello emozionale …

The engagement ring is the beginning of the path that will lead, hopefully, to marriage with the beloved. Symbolically represents the love that you feel towards their “soul mate”.
Tradition has it that he gifts to the future bride, a year before the wedding date, or in the same year in which the marriage takes place, but first you have to ask “the Hand” to the father of the bride, the future father in law.
The etiquette suggests that the bride will invited to dinner to give her the ring, making the marriage proposal to his knees. Accepted the proposal, the engagement ring will be worn on the left ring finger until the wedding day. The girlfriend at this point you, can make a gift to his companion, usually a clock.
Later, the couple must communicate the decision to the respective families according to a precise ritual. The bride and groom will offer a luncheon to honor both parents, where the groom’s parents donate a gold necklace or pearl for future daughter in law. After a week, the parents reciprocate the invitation to the young couple, inviting relatives and friends.
Today, in my opinion fortunately , these traditions are no longer followed so to the letter.

L’anello di fidanzamento è l’inizio del percorso che porterà, si spera, al matrimonio con l’amato. Simbolicamente rappresenta l’amore che si prova nei confronti del propria “dolce metà”.
La tradizione vuole che si doni, alla futura sposa, un anno prima della data delle nozze, o nello stesso anno in cui si celebra il matrimonio, ma prima bisogna chiedere “la Mano” dell’innamorata al padre, al futuro suocero.
Il galateo suggerisce che il fidanzato inviti a cena la futura sposa per donarle l’anello, facendole la proposta di matrimonio in ginocchio. Accettata la proposta, l’anello di fidanzamento verrà indossato all’anulare sinistro fino al giorno del matrimonio. La fidanzata a questo punto potrà fare un regalo al compagno: in genere un orologio.
Successivamente, la coppia dovrà comunicare la decisione alle rispettive famiglie secondo una preciso rituale. I futuri sposi dovranno offrire un pranzo d’onore ai genitori di entrambi, in cui i genitori di lui regaleranno alla futura nuora un collier d’oro. Dopo una settimana quest’ultimi ricambieranno l’invito alla giovane coppia, invitando parenti e amici.
Oggi, fortunatamente a mio parere, queste tradizioni non vengono più seguite così alla lettera.


Because the engagement ring is worn left ring finger?
According to a tradition that dates back to the ancient Greeks, just dall’anulare left passed the vein of the heart, called the “vena amoris”.
The etiquette recommends that faith should be worn over the engagement ring because both rings should never be removed, as they represent the eternal union with one’s spouse.
The tradition of giving a diamond as an engagement ring dates back to 1477, when Archduke Maximilian of Austria gave Mary of Burgundy a gold ring topped with a bright as a promise of marriage.
The choice of diamond can be traced back to the origin of the greek name, from the “adamai” indomitable force; as well as its characteristics (transparency, brightness, hardness, purity and immutability) that correspond to the love that you would want to testify.

Perché l’anello di fidanzamento viene portato all’anulare sinistro?
Secondo una tradizione che risale agli antichi greci, proprio dall’anulare sinistro passava la vena del cuore, la cosiddetta “vena amoris”.
Il galateo raccomanda che la fede vada indossata sopra l’anello di fidanzamento perché entrambi gli anelli non andrebbero mai tolti, in quanto rappresentano l’unione eterna con il proprio sposo
La tradizione di regalare un diamante come anello di fidanzamento risale al 1477, quando l’Arciduca Massimiliano d’Austria donò a Maria di Borgogna un anello d’oro sovrastato da un brillante come promessa di matrimonio.
La scelta del diamante può essere fatta risalire all’origine del nome, dal greco “adamai”, forza indomabile; oltre che per le sue caratteristiche (trasparenza, luminosità, durezza, purezza e immutabilità) che corrispondono all’amore che si vorrebbe testimoniare.

The engagement rings are the classic solitaire, the coast studded with small diamonds and the trilogy, consisting of 3 diamonds. You can also choose other stones:
Diamond: durability, strength
Ruby: burning love
Sapphire: loyalty
Emerald: hope
Aquamarine: lasting and happy marriage
Beryl: strength of the bond of love
Opal: sincere love

Gli anelli di fidanzamento più classici sono il solitario, la riviera costellata da piccolo brillanti e il trilogy, composto da 3 diamanti. Si possono scegliere anche altre pietre:
Diamante: durata, solidità
Rubino: amore ardente
Zaffiro: fedeltà
Smeraldo: speranza
Acquamarina: matrimonio duraturo e felice
Berillo: forza del legame d’amore
Opale: amore sincero

To learn more about the stones, you can see here and here.

Per saperne di più sulle pietre potete vedere qui e qui.

Images from Web

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s