Tag Archives: Filter

French Press, Coffee Filter and American Coffee

French coffee is a brew of coffee, known in France as Cafetière à Piston and in English-speaking countries under the name of French Press or Coffee Press.
The plunger coffee , however, is an Italian invention , patented in 1929 by Attilio Callimani and ribrevettata from Faliero Bondanini that produced by a French company .
French coffee is prepared in a cylindrical pot with a plunger pressing on the hot water and coffee powder . The secret is the right grind setting , which must be uniform medium , while too fine a powder are likely to clog the filter or making murky coffee.
Preparation: Put in a pot coffee spoon, about 7-8 grams per 200 milliliters of water, pour hot water , mix the contents and cover with the plunger for 3-4 minutes. Dip again and push the plunger down : the pressure should be exerted in a slow and steady . The coffee must be poured into the cup , running it through a fine strainer .

Il caffè francese è un infuso di caffè, conosciuto in Francia come Cafetière à Piston e nei paesi anglofoni con il nome di French Press o Coffe Press.
La caffettiera a stantuffo però è una invenzione italiana, brevettata nel 1929 da Attilio Callimani e ribrevettata da Faliero Bondanini che l’ha prodotta in un’azienda francese.
Il caffè francese si prepara in un bricco cilindrico con stantuffo che preme su l’acqua calda e la polvere di caffè. Il segreto è il giusto grado di macinatura, che deve essere medio e uniforme; mentre una polvere troppo fine rischia di intasare il filtro o rendere torbido il caffè.
Preparazione: mettere nel bricco un cucchiaio di caffè, circa 7-8 grammi, per ogni 200 millilitri d’acqua, versare l’acqua calda, mescolare il contenuto e coprire con lo stantuffo per 3-4 minuti. Immergere di nuovo lo stantuffo e spingere verso il basso: la pressione va esercitata in modo lento e costante. Il caffè deve essere versato nella tazza, filtrandolo con un colino fine.

The Coffee Filter is an infusion of coffee.
It is prepared with the appropriate machine: this consists of a reservoir for water, a resistance, a filter holder in which position the filter paper and a carafe that collects the coffee. The drink is prepared by placing the ground coffee in the filter, you put water in the tank and turn on the coffee pot.
Alternative to the coffee machine is the direct infusion with hot water, as for tea: you leave the coffee powder in infusone, the filtered with the filter, than you use in coffee machines, with the aid a plastic filter holder.

Anche il Caffè Filtro è un infusione di caffè.
Si prepara con l’apposita macchina: questa è composta da un serbatoio per l’acqua, una resistenza, un portafiltro in cui posizionare il filtro di carta e una caraffa che raccoglie il caffè. La bevanda si prepara mettendo il caffè macinato nel portafiltro, si mette l’acqua nel serbatoio e si accende il caffettiera.
Alternativa alla macchina da caffè è l’infusione diretta con l’acqua bollente, come per il tè: si lascia la polvere di caffè in infusone, la si filtra con il filtro, quelle che si usa nelle macchine da caffè, con l’aiuto di un portafiltro di plastica.

The American coffee is prepared by adding hot water to espresso. This gives the same charge as the normal filter coffee, the taste is different.
The Long Black is always a coffee maker, but it is prepared in the opposite way: in this case, you add a double dose of espresso to hot water, leaving intact the espresso cream.

Il Caffè americano si prepara aggiungendo acqua calda all’espresso. Questo dà la stessa carica del caffè filtro normale, il gusto è diverso.
Il Long Black è sempre un caffè americano, ma è preparato in modo opposto: in questo caso si aggiunge una doppia dose di espresso all’acqua calda, lasciando intatta la crema dell’espresso.

(Images from web)

Advertisements

Cuccumella

The Napoletana, or Cuccumella as it is called in Naples, is a coffee pot invented in Naples from the French Morize in 1819.
Until the invention of the Moka was used throughout Italy for preparing coffee at home.
The term Cuccumella is short for cuccuma that indicates that copper vase or pottery.

La Napoletana, o Cuccumella come è chiamata a Napoli, è una caffettiera inventata nella città partenopea dal francese Morize nel 1819.
Fino alla invenzione della Moka era usata in tutta l’Italia per la preparazione del caffè in casa.
Il termine cuccumella è diminutivo di cuccuma che indica vaso di rame o terracotta.

The Neapolitan coffee is made ​​up of 5 elements that are assembled to fit between them:
. Water tank, with a curved handle and a small hole in the upper side
. Coffee container, in the shape of a hollow cylinder open on one side and the other side with holes to allow the passage of water in boiling
. Filter
. Coffee container, which collects the beverage has a spout that cooking phase is turned downwards.
. Cover

La caffettiera napoletana è composta da 5 elementi che si montano a incastro tra loro:
. Serbatoio dell’acqua, con maniglia ricurva e forellino a in alto sul lato
. Contenitore del caffè, a forma di cilindro cavo aperto da un lato e con l’altro lato forato per permettere il passaggio dell’acqua in ebollizione
. Filtro
. Serbatoio del caffè, che raccoglie la bevanda è dotato di beccuccio che fase di cottura è voltato verso il basso.
. Coperchietto

Preparation of coffee:
Put the water in the boiler, the level must be below the hole for ‘steam outlet; put the coffee powder, without pressing, into the container and screw the filter on to the coffee. Engage the coffee container on the tank of the coffee and then on the water, making sure that the two handles are matched. Put the pot on the fire, when the water boils, a wisp of steam comes out of the hole in the tank, indicating that it’s time to turn it upside down. The water tank is now located above the coffee. The water drops due to the force of gravity, passes through the reservoir of the coffee and the filter and collects in the tank, from where it is poured into the cups.

Preparazione del caffè:
Mettere l’acqua nella caldaia, il livello deve essere al di sotto del foro per ‘uscita del vapore; porre il caffè in polvere, senza pressarlo, nell’apposito contenitore e avvitare il filtro sul contenitore del caffè. Incastrare il contenitore del caffè sul serbatoio del caffè e poi su quello dell’acqua, facendo in modo che i due manici corrispondano. Mettere la caffettiera sul fuoco, quando l’acqua bolle, una filo di vapore esce dal foro del serbatoio segnalando che è il momento di voltarla a testa in giù. Il serbatoio dell’acqua si trova ora sopra quello del caffè. L’acqua scende per effetto della forza di gravità, passa attraverso il serbatoio del caffè e il filtro e si raccoglie nel serbatoio, da dove viene versato nelle tazzine.

The Neapolitan tradition suggests using the cuppetiello to better preserve the aroma of coffee.
The cuppetiello is a small piece of paper folded in the shape of a truncated cone that covers the hole of the nozzle.

La tradizione napoletana suggerisce di utilizzare il cuppetiello per meglio conservare l’aroma del caffè.
Il cuppetiello è un piccolo pezzo di carta piegato a forma di tronco di cono che copre il foro del beccuccio.

(Images from Web)

Chiara

Moka

The Moka is the device that is used to prepare espresso coffee at home, present in all Italian homes.
The moka was invented in 1933 by Alfonso Bialetti and his son Renato made ​​it famous around the world.
As an object of design moka is preserved in the permanent collections of the MoMA in New York and at the Triennale Design Museum in Milan.

La Moka è l’apparecchio che serve per preparare il caffè espresso a casa, presente in tutte le case italiane.
La moka fu inventata nel 1933 da Alfonso Bialetti e il figlio Renato la rese famosa in tutto il mondo.
In quanto oggetto di design la moka è conservata nelle collezioni permanenti del MoMA di New York e del Triennale Design Museum di Milano.

The Moka is characterized by an octagonal shape and is made ​​of aluminum.
The amount of coffee that can hold is measured in “cups” or “people.”
5 elements make up the moka:
. Boiler equipped with a safety valve
. Tank Coffee: funnel-shaped with flat filter, called “filter funnel”, where you put the coffee powder. This interlocking staying inside the boiler
. Filter: Also called “filter plate”
. Rubber gasket
. Bricco: collects the coffee and closes screw on the water tank. The jug is provided with the cannula protrudes from which the coffee formed by the contact between the boiling water and dust

La Moka è caratterizzata da una forma ottagonale ed è in alluminio.
La quantità di caffè che può contenere si misura in “tazze” o “persone”.
5 elementi compongono la moka:
. Caldaia munita di una valvola di sicurezza
. Serbatoio del caffè: a forma di imbuto con piano filtrante, detto “filtro ad imbuto”, dove si mette la polvere del caffè. Questo alloggia a incastro dentro la caldaia
. Filtro: detto anche “piastrina filtro”
. Guarnizione di gomma
. Bricco: raccoglie il caffè e si chiude a vite sul serbatoio dell’acqua. Il bricco è provvisto di cannula da cui fuoriesce il caffè formatosi dal contatto tra l’acqua bollente e la polvere.

The coffee is prepared by pouring the water into the boiler, tap it with the filter filled with coffee powder, close the pot and put it on the fire. The water warming increases the pressure and goes back towards the other, passing through the filter funnel, filter coffee powder and then passes into the filter plates. Here the small holes and dense prevent coffee granules to move into the top container. Through a nozzle comes into the pot.

Il caffè si prepara versando l’acqua nella caldaia, tapparla con il filtro riempito di polvere di caffè, chiudere con il bricco e metterlo sul fuoco. L’acqua scaldandosi aumenta la pressione e risale verso l’altro, passa nel filtro dell’imbuto, filtra la polvere di caffè e poi passa nel filtro della piastrini. Qui i fori piccoli e fitti impediscono ai granuli di caffè di spostarsi nel contenitore superiore. Attraverso un beccuccio esce nel bricco.

(Images from Web)

Chiara