Tag Archives: Shop

Top 20 ice cream shops in the world

A few days ago, on Italian newspapers appeared a very interesting ranking: “Top 20 ice cream shops in the world.
So, given that we are dealing with the issue, I decided to bring you this list.
P.S. There will also be two additions

Qualche giorno fa, su giornali italiani è apparsa una classifica molto interessante: “Le migliori 20 gelaterie del mondo.
Così, dato il tema che stiamo trattando, ho deciso di riportarvi questa classifica.
P.S. ci saranno anche due aggiunte

. Blue Marble, Brooklyn (New York)

Giolitti, Roma (Italy)

Salt & Straw Ice Cream, Portland (Oregon)

Al gelatone, Palermo

Amy’s Ice Creams, Austin (Texas)

Bedussi Gelateria, Brescia

Big Gay Ice Cream, New York City

Chinatown Ice Cream Factory, New York City 

Churn, Phoenix (Arizona)

Cream, Berkeley (California)

Glacier Berthillon, Parigi

Bi-Rite Creamery, San Francisco (California)

Gelateria Bilancione, Napoli

Gelateria Carapina, Firenze 

Gelateria Pepino, Torino

Gelato Messina, Darlinghurst (Australia)

Island Creamery, Chincoteague (Virginia)

La gelateria della musica, Milano

Milk, Los Angeles (California)

The Comfy Cow, Louisville (Kentucky)

(Source: D la Repubblica)

My suggestions:

Gelateria Del Biondo, Brescia

Gelateria del Teatro, Roma

 

(Chiara)

 

 

 

 

 

Advertisements

Blink of Words

Should include shopping in the activity at high cardiovascular risk. The heart does not beat me never so strong as when I see a sign REDUCED BY 50%.

ImmagineILOVESHOPPING 3

Dovrebbero includere lo shopping tra le attività ad alto rischio cardiovascolare. Il cuore non mi batte mai così forte come quando vedo un cartello di RIDOTTO DEL 50%.

(Sophie Kinsella, I Love Shopping)

Shopping in Paris

Quando si parla di Parigi si pensa non solo all’arte e all’amore , ma soprattutto alla moda.
Infatti la città ospita meravigliose boutiques e interessantissimi mercatini.
Non solo si compra a Parigi, ma si ammirano anche le superbe e scenografiche vetrini dei grandi shops, come Printemps o le Galeries Lafayette o Colette, oppure quelle di Cartier a Place Vendome e di Louis Vuitton sugli Champs Elysées.
Un dei momenti dell’anno in cui godere di queste meravigliose vetrine è Natale.

paris-les-champs-elysees.72743

When it comes to Paris is thought not only to art and love, but also fashionable.
In fact, the city is home to wonderful boutiques and interesting markets.
Not only will you buy in Paris, but also you can admire the superb and spectacular slides of the great shops, such as Printemps or Galeries Lafayette and Colette, or those of Cartier Place Vendome and Louis Vuitton on the Champs Elysées.
One of the highlights of the year in which to enjoy these wonderful windows is Christmas.

In these incredible stores you can find all the news from every corner of the world.
The Mecca are the Galeries Lafayette on Boulevard Haussmann behind the Opéra, the historic Art Nouveau building.
The Galeries Lafayette is the second most visited place in the French capital after the Louvre as well as being the largest store in the western world, with 80,000 visitors a day.
The Galeries Lafayette, with their retail area of ​​70,000 m², built in 1912, are characterized by a great dome neo-Byzantine art.
Lafayette offers a wide and varied selection of products in all areas of fashion, beauty, but also gastronomy.

Inside-Galeries-Lafayette-1-1

In questi incredibili negozi è possibile trovare tutte le novità provenienti da ogni angolo del mondo.
Meta immancabile sono le Galeries Lafayette, dietro l’Opéra su Boulevard Haussmann, edificio storico dell’art nouveau.
Le Galeries Lafayette sono il secondo posto più visitato della capitale francese dopo il Louvre; oltre ad essere il più grande magazzino del mondo occidentale, con 80.000 visitatori al giorno.
Le Galeries Lafayette, con la loro superficie commerciale di 70.000 m², costruiti nel 1912, sono caratterizzati da un fantastica cupola neo-bizantina.
Lafayette offre un’ampia e variegata selezione di prodotti in tutti i settori della moda, bellezza, ma anche gastronomia.

5298_10151546207593447_72532387_n galeries-lafayette

Staying in the Opéra district there are stores Printemps, the most Parisian of all department stores in France.
Covering an area of ​​43,500 square meters, Printemps home to the most important international fashion brands.

collection PARIS 2007

Sempre restando nel quartiere dell’Opéra ci sono i magazzini Printemps, i più parigini di tutti grandi magazzini francesi.
Su una superficie di 43.500 mq, Printemps ospitano i più importanti marchi della moda internazionale.

Part_of_cupola_Printemps Printemps_haussmann1

 

Next to these two great stores is the elegant gourmet boutique Fauchon.

fauchon-paris-exterieur-relais-saint-honore

Vicino a questi due grandiosi magazzini si trova l’elegante boutique gastronomica di Fauchon

fauchon2

Other half of the Parisian shopping are the Champs Elysses.
The most famous avenue in Paris is a walkway of cafés and luxury shops.

Champs_Elysees_Paris_Wikimedia_Commons

Altra metà dello shopping parigino sono gli Champs Elyssés.
Il più famoso viale di Parigi è una passerella di cafés e negozi di lusso.

Not far away is the famous streets of the historical brands.
Rue du Faubourg, with Chanel, Hermes and Lavin; Montaigne Avenue, Dior, Valentino and Bulgari; Saint Honoré with its beautiful always all’avenguardia concept store, Colette.

colette colette-pic-store7

Non lontano troviamo le famosissime strade dei marchi storici.
Rue du Faubourg, con Chanel, Hermes e Lavin; Avenue Montaigne, con Dior, Valentino e Bulgari; Saint Honorè con il bellissimo concept store sempre all’avanguardia, Colette.

Lanvin Store Windows on Rue du Faubourg Saint-Honoré, Paris (6)Chanel_Paris_21_Fbg_St_Honore

Paris is also famous for its flea markets and secondhand booksellers, bouquinistes.

Parigi è anche famoso per i suoi mercatini e i bouquinistes.

 

The bouquinistes of the Seine are those stalls selling books and follow each other on the road, along the river. Their stores are big green boxes stuck on the balconies of the old quayside and contain publications of books and newspapers.

Bouquiniste_Paris1-590x393

I bouquinistes della Senna sono quelle bancarelle che vendono libri e si susseguono sulla strada, costeggiando il fiume. I loro negozi sono delle grandi scatole verdi incastrate sui balconi dei quais e contengono vecchi pubblicazioni di libri e giornali.

bouquinistes

The most famous street markets in Paris is the flea market of Saint-Ouen.
Open from Saturday to Monday, the market covers an area of seven hectares and is a haven for shoppers and vintage. Here you can find everything, next to objects and antique furniture and works of art, you will find clothes and old books.
Is there a personal shopper service in several languages, where a professional who specializes in the purchase of objects of art and antiquity takes the visitor on a journey is measured.

parigi (1)

Il più famoso mercatini di Parigi è il mercato delle pulci di Saint-Ouen.
Aperto dal sabato al lunedì, il mercato si estende su una superficie di sette ettari ed è un paradiso per gli amanti dello shopping e del vintage. Qui si trova veramente di tutto, accanto ad oggetti e mobili di antiquariato ed opere d’arte, si trovano vestiti e libri antichi.
Esiste un servizio di personal shopper in diverse lingue, dove un professionista specializzato nell’acquisto di oggetti d’arte e di antichità accompagna il visitatore in un itinerario si misura.

9537-1-grande-1-marche-aux-puces-de-saint-ouen

For gourmets and gourmands do not miss the markets of Saint-Denis, the Enfants Rouges and the market of Aligre.

9473-1-grande-2-marche-d-aligre 9473-1-grande-3-marchpercentoc3percentoa9-daligre3

Per i buon gustai e golosi da non perdere i mercatini di Saint-Denis, degli Enfants Rouges e il mercato d’Aligre.

9497-1-grande-1-129473-1-grande-1-marche-daligre

(Images from Web)

Four Steps in Rome

Here we are in our “Four Steps in Rome”! This week completely dedicated to a shopping route!                                                                                                                                               As usual we start at 10:30 am.                                                                                                     We start from the “Antico caffè dal Greco”, placed in Via dei Condotti, from here we move to the Spanish Steps, I recommend the classic pictures in front of the steps of Trinità dei Monti! We move towards Via del Babuino, not forgetting to pause a bit ‘before the windows of Sergio Rossi, I recommend you do a little’ back and forth from one side of the road to the other to look good all the shops .                                                                                            About the middle of the street, we take Via  Margutta (famous for the amount of art galleries and antique shops).                                                                                                                 Coffee break by Canova, Piazza del Popolo, before going down Via del Corso.                     Drive it to the far and wide, I grant you only the lunch break from “Gusto” in Piazza Augusto Imperatore for a  really good brunch, and a mid-afternoon centrifuge  by Ginger.             After this long walk, we make a short stop in Piazza Venezia to admire the view and do a little ‘of photos, then let’s move on Via del Plebiscito to make a drink at the Irish pub!                 This time I would say that we leave here, we’re hoping enjoyed the tour! 😉

See you!

fontana_della_barcaccia

Eccoci eccoci ancora alla nostra rubrica “Four Steps in Rome”!!! questa settimana dedicata ad un itinerario tutto dedito allo shopping!!                                                                           Come al solito la partenza è per le 10.30!                                                                          Partiamo dall’Antico caffè dal Greco, posto su Via dei Condotti, da qui ci spostiamo verso piazza di Spagna, mi raccomando le classiche foto di rito davanti alla scalinata di Trinità dei Monti e davanti alla Barcaccia! 😉                                                                                                   Ci spostiamo verso Via del Babuino, non dimenticandoci di sostare un po’ davanti alle vetrine di Sergio Rossi prima di imboccare suddetta via, vi consiglio di fare un po’ avanti e indietro da un lato della strada all’altro per osservare bene tutti i negozi.                                               A metà circa della via, imbocchiamo Via Margutta (famosa per la quantità di gallerie d’arte e negozi di antiquariato).                                                                                                            Pausa caffè da Canova,  a Piazza del Popolo, prima di imboccare Via del Corso.      Percorretela tutta, in lungo e in largo, vi concedo solo la pausa pranzo da “Gusto” a piazza Augusto Imperatore per un brunch davvero buono, e una centrifuga di metà pomeriggio da Ginger.                                                                                                                                        Dopo questa lunga passeggiata, facciamo una piccola sosta a piazza Venezia per ammirare il panorama e fare un po’ di foto, infine spostiamoci in Via del Plebiscito per fare l’aperitivo al pub irlandese!                                                                                                                        Questa volta direi che ci lasciamo qui, sperando vi siate goduti il tour!! 😉

See you!!

http://www.anticocaffegreco.eu/                                                          http://www.ginger.roma.it/                                                                               http://www.gusto.it/                                https://secure.sergiorossi.com/chooseyourcountry.asp

Christmas Week

Here are some photos taken last week in Rome.

Ecco alcune foto scattate la scorsa settimana a Roma.

Immagine

 

Immagine

 

Christmas Tree in Spanish Step

L’albero di Natale in Piazza di Spagna.

 

Immagine

The Pura Lopez showcase of in Spanish Step.

La vetrina del negozio di Pura Lopez in Piazza di Spagna.

 

Immagine

Immagine

Christmas decorations at the atelier of Valentino, Piazza Mignanelli.

Le decorazioni natalizie presso l’atelier di Valentino, in Piazza Mignanelli.

 

Immagine

Fendi’s Christmas Tree.

L’albero di Natale di Fendi.

 

Immagine

Immagine

 

The imaginative Christmas decorations in a shop in Piazza della Moretta.

Le fantasiose decorazioni natalizie di un negozio in Piazza della Moretta.

 

Immagine

 

Immagine

 

The windows of a toy store in Corso Vittorio Emanuele.

Le vetrine di un negozio di giocattoli in Corso Vittorio Emanuele.

 

Immagine

 

Immagine

Immagine

 

Immagine

Immagine

 

Immagine

 

Immagine

 

Immagine

 

Immagine

Immagine

 

Immagine

 

Immagine

 

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

 

Immagine

Immagine

 

Immagine

Immagine

 

Immagine

 

Immagine

 

Immagine

Immagine

 

The famous Christmas market  in Piazza Navona.

Le famose Bancarelle natalizie di Piazza Navona.